Rientro a scuola in presenza

Si comunica che domani, giovedì 13 gennaio 2022, si rientra a scuola in presenza.
Nel ricordare che la situazione epidemiologica è critica, si invita tutta la comunità scolastica al rispetto delle regole previste nel protocollo di sicurezza della scuola di cui si ricordano i seguenti punti:

- l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie è obbligatorio in tutte le aule scolastiche, nei laboratori e in tutte le situazioni statiche, anche in quelle in cui sarà possibile garantire la distanza di 1 metro;

- è vietato l’ingresso nella scuola ai soggetti con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°, ma che non verrà rilevata la temperatura all’ingresso della scuola;

-l’ingresso nei bagni è consentito ad una persona per volta, le persone in attesa devono mettersi in fila e mantenere la distanza di un metro. I bagni saranno sanificati dai collaboratori scolastici. Per evitare assembramenti nei bagni e nei corridoi, studenti e studentesse utilizzano i servizi igienici durante le ore di lezione, previa autorizzazione del docente. Non è consentito l’utilizzo dei bagni al cambio dell’ora e durante la ricreazione, è obbligatorio lavarsi le mani prima e dopo l’utilizzo dei servizi igienici;

- è previsto un unico intervallo durante il quale gli studenti potranno recarsi, a turno, in sicurezza, nelle aree esterne;

-durante la ricreazione sarà possibile consumare uno snack abbassando la mascherina, rimanendo al proprio posto e facendo arieggiare i locali;

- almeno a ogni cambio d’ora, durante le pause e durante l’intervallo vanno aperte le finestre per garantire un adeguato ricambio d’aria. Quando le finestre sono aperte la porta dell’aula rimane chiusa, non è consentito spostare i banchi dalla loro posizione;

Si ricorda ai collaboratori scolastici di effettuare la sanificazione delle cattedre al cambio dell’ora.
Lo staff della dirigenza fornirà un elenco degli alunni che hanno diritto alla DAD ai CDC in questa fase iniziale, tale elenco sarà aggiornato dalla segreteria e comunicato ai CDC, quando ci saranno variazioni da registrare.
Si prega di ammettere alla DAD solo gli studenti compresi negli elenchi ufficiali trasmessi dai collaboratori del DS e dalla segreteria.
Gli alunni in isolamento dovranno comunicare alla mail della scuola documenti ufficiali attestanti la condizione di positività al Covid 19 o in isolamento per contatti diretti per accedere alla DAD.

 Si ricorda che le nuove regole prevedono quanto segue:

UN ALUNNO POSITIVO NELLA CLASSE
TUTTI GLI ALTRI ALUNNI DELLA CLASSE:
Attività didattica in presenza, con l’obbligo di indossare mascherina FFP2 per almeno 10 giorni; per la consumazione dei pasti a scuola deve essere mantenuta una distanza interpersonale di almeno due metri; Misura sanitaria: auto-sorveglianza (v. sezione “Disposizioni sanitarie del Min. Salute del 30/12/2021”). PERSONALE SCOLASTICO (anche assistenti all’autonomia, operatori socio-sanitari)
Il personale, per essere considerato “a rischio”, deve aver svolto attività in presenza nella classe del caso positivo per almeno 4 ore, anche non continuative, nelle 48 ore precedenti l’insorgenza dei sintomi o, se si tratta di un asintomatico, del test con esito positivo. In tale caso, si applica la misura sanitaria dell’auto-sorveglianza (v. sezione “Disposizioni sanitarie del Min. Salute del 30/12/2021”).
Due alunni positivi in classe nell’arco di 10 giorni
A) PER GLI ALUNNI:
a1) non vaccinati
a2) vaccinati con solo 1° dose
a3) vaccinati con 2° dose, ma somministrata da più di 120 giorni (4 mesi) e senza dose di richiamo (booster 3° dose)
a4) guariti da più di 120 giorni (4 mesi) e senza dose di richiamo (booster 3° dose)
È sospesa l’attività in presenza, si applica la didattica digitale integrata per la durata di dieci giorni;
Misura sanitaria: quarantena della durata di 10 giorni con test di uscita - tampone molecolare o antigenico - con risultato negativo.
B) PER GLI ALUNNI:
b1) vaccinati con 3° dose (booster)
b2) vaccinati con 2° dose somministrata da meno di 120 giorni (4 mesi)
b3) guariti da meno di 120 giorni (4 mesi)
Attività didattica in presenza, con l’obbligo di indossare mascherina FFP2 per almeno 10 giorni; la consumazione dei pasti a scuola deve essere effettuata mantenendo una distanza interpersonale di almeno due metri;
Misura sanitaria: Auto-sorveglianza (v. sezione “Disposizioni sanitarie del Min. Salute del 30/12/2021”). I requisiti per poter frequentare in presenza, seppur in regime di auto sorveglianza, devono essere DIMOSTRATI DALL’ALUNNO INTERESSATO.
Pertanto, esclusivamente in questa fattispecie (presenza di due allievi positivi), ai sensi del DL n. 1 del 7 gennaio 2022 l’istituzione scolastica è autorizzata a conoscere lo stato vaccinale degli studenti, consentendo di proseguire la didattica in presenza solamente agli alunni che rientrano nei casi b1, b2 oppure b3. Ai sensi della nota MI prot. n. 14 del 10/01/2022, il controllo sarà eseguito in modo riservato ed esaminando seduta stante quanto prodotto dall’alunno, senza annotare, registrare o memorizzare alcun dato. Il controllo sarà effettuato per ciascun alunno e per ciascuno dei 10 giorni successivi alla notizia del 2° contagio.
Si prega di attenersi rigorosamente alle regole.

 

 La Dirigente scolastica
Prof.ssa Anna Maria Angileri
firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3 del d. lgs. n. 39/1993

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su “ACCETTO” acconsenti all’uso dei cookie Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione